ICT e lavoro: nuove prospettive di analisi per la salute e la sicurezza sul lavoro.
A cura del Dipartimento di medicina, epidemiologia e igiene del lavoro e ambientale dell’INAIL, 2016

La Information and communication technology (ICT) ha rilevante impatto sul benessere dei lavoratori ed è uno dei focus di ricerca su cui si concentra l’attività del Laboratorio rischi psicosociali e tutela dei lavoratori vulnerabili del Dipartimento dell’INAIL, con l’obiettivo di contribuire alla valutazione delle nuove tecnologie sul benessere occupazionale e di contribuire alle misure di prevenzione e di gestione dei rischi nell’ottica di un miglioramento dell’inclusione lavorativa.

Il volume mette in luce elementi utili per fornire spunti di riflessione sui cambiamenti che l’innovazione digitale sta apportando nella società e nei luoghi di lavoro e per sviluppare nuove modalità, professionalità e competenze e nuovi indirizzi di apprendimento e di comunicazione. In particolare vengono esaminati i cambiamenti più significativi nel mondo del lavoro, l’evoluzione della normativa, i social media nei luoghi di lavoro, il benessere dei lavoratori, l’apprendimento e la valutazione dell’impatto sugli operatori tutti (strumenti e survey), gli scenari futuri.

Molti enti preposti alla promozione della salute a livello nazionale, europeo e internazionale riconoscono che gli strumenti social rappresentano un potente canale per raggiungere diversi target di pubblico e per diffondere raccomandazioni efficaci per la salute e la sicurezza.

FONTE: INAIL - Pubblicazioni (per scaricare il documento)