Il sistema di gestione di sicurezza sul Lavoro (SGSL) di una grande Azienda Ospedaliera.
A cura del Servizio Prevenzione e Protezione di IRCCS S. Martino – IST di Genova.

Tesi di Laurea del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro dell’Università degli Studi di Genova, marzo 2016

Il documento, piuttosto innovativo, illustra il sistema di gestione citato nel titolo, in uso presso l’IRCCS genovese, analizzando i dati significativi ottenuti sul fenomeno infortunistico della struttura sanitaria (che segnano una costante diminuzione del trend infortunistico dopo l’entrata in vigore dello stesso sistema).

Tale metodologia operativa si basa su processi di “autovalutazione” e “autocontrollo” delle singole Unità Operative Aziendali, nonché sugli strumenti utilizzati per determinare il raggiungimento degli obiettivi contenuti nella politica di sicurezza istituzionale.

In particolare viene sottolineata l’esistenza di una correlazione tra cultura della sicurezza e il basso numero di infortuni probabili, coniugata con un alto livello di produttività e redditività (previsione dei rischi e discipline operative).

Vengono illustrati i reali costi degli infortuni, la gestione dei rischi professionali, i vari livelli delle strategie, i centri di riferimento nazionali, le verifiche incrociate tra le sezioni aderenti al progetto (cross-audit), le check list integrative, i risultati raggiunti.