La sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale con particolare riferimento alla garanzia dei principi di universalità, solidarietà ed equità.
A cura della 12° Commissione Permanente-Igiene e Sanità, del Senato. Indagine conoscitiva, gennaio 2015

La bozza di ricerca ufficiale, sviluppata nella consapevolezza che il tema deve essere affrontato tenendo conto non solo dei vincoli macroeconomici di finanza pubblica, ma anche di ulteriori punti di vista (approccio multidimensionale rigoroso ma globale, in grado di fornire una visione meno parziale delle politiche per la tutela della salute), si riferisce ai profili ambientale, culturale-politico, sociale e intergenerazionale. Vengono riportate tutte le audizioni svolte dalla Commissione fra il giugno 2013 e il settembre del 2014. I principali punti trattati possono essere sinteticamente così descritti:

  • Il Sistema Sanitario nazionale produce risultati di eccellenza, riconosciuti a livello internazionale - Gli italiani godono di una aspettativa di vita e di livello di salute molto positivi. Criticità si rilevano in alcuni fattori di rischio: obesità infantile, fumo fra i giovani, sedentarietà
  • Il Sistema sanitario è stato sottoposto negli ultimi anni a notevoli restrizioni (finanziarie, di personale, tecnologiche e strutturali), specie nelle Regioni sottoposte a piani di rientro
  • Crisi economica e restrizioni di sanità pubblica stanno pregiudicando le condizioni di accesso ai servizi sanitari, con effetti di diseguaglianze nella tutela della salute
  • Negli ultimi tempi si sta verificando una implementazione di sistema di governance, che ha consentito di contenere la dinamica della spesa
  • L’invecchiamento della popolazione in buona salute è una importante conquista sociale e non deve essere considerato una minaccia per la sostenibilità del sistema
  • La prevenzione può contribuire in modo significativo; gli interventi sugli stili di vita e sui programmi di screening e vaccinali stanno producendo effetti consistenti, uniti alla riduzione dei fattori di rischio di un ambiente contaminato, insalubre e poco sicuro
  • L’informatizzazione e le nuove tecnologie digitali consentiranno di migliorare l’accessibilità al sistema
  • La definizione dei nuovi LEA risponde alle nuove esigenze di salute dei cittadini
Allegati:
Scarica questo file (sostenibilità_sistema_sanitario.pdf)La sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale[Senato-X12^ Commissione]