Il 18/8/2016 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 1 agosto 2016, n. 159 "Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE".

Il Decreto modifica alcuni articoli del DLgs 81/2008 (Gli articoli dal 206 al 212 e l'articolo 219).

In www.sistemasicurezzambiente.it Campi elettromagnetici, il nuovo decreto di recepimento della direttiva UE:

"Pubblicato in GU il decreto di attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai campi elettromagnetici, che modifica il Titolo VIII del TU sicurezza. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 agosto 2016 n. 192 il decreto legislativo 1 agosto 2016, n. 159 di “Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE”. Il provvedimento entra in vigore il 2 settembre 2016. Il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2013/35/UE prevede modifiche al TUSL (D.Lgs. n. 81/2008), Titolo VIII, Capo IV, “Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici”. La direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) abroga la direttiva 2004/40/CE, che era già stata è stata modificata dalle direttive 2008/46/CE e 2012/11/UE con l’effetto di posporne i termini per il recepimento dapprima di quattro anni e poi al 31 ottobre 2013. La direttiva 2004/40/CE aveva suscitato fin dalla sua entrata in vigore perplessità e preoccupazioni, soprattutto nel settore medico (per il potenziale impatto della direttiva sull’uso di procedure mediche basate sulla diagnostica per immagini) e anche sull’impatto della direttiva su talune attività industriali. Le proroghe al recepimento sono quindi state decise per consentire alla Commissione di presentare una nuova proposta e ai legislatori di adottare una nuova direttiva basata su dati più recenti e precisi. un commento al nuovo decreto disponibile nel sito della Gazzetta Ufficiale"

In allegato:

Il DLgs entra in vigore il 2/9/2016.

Allegati:
Scarica questo file (CEM DLgs_159_01082016_GU.pdf)DLgs 159/2016[GU 192/2016]
Scarica questo file (link733 BIAZZI CEM 6 domande+Capo I Titolo VIII.pdf)FAQ[Biazzi per ANPEQ]
Scarica questo file (link726 BIAZZI CEM D.lgs.159.2016 Parte 1.pdf)Commento sulle novità del Decreto[Biazzi per ANPEQ]