Ergonomic Technical Advisory Group. Patient Safety Center of Inquiry.
Veterans Health Administration and Department of Defense, Tampa (FL), 2005.

Le line guida constano di due parti, comprendenti 12 capitoli, i cui contenuti sono in sintesi riportati.

  • Il capitolo 1 costituisce una guida alla lettura e indica gli scopi, le persone interessate alla sicurezza degli operatori sanitari e dei pazienti nelle manovre di sollevamento e di movimentazione, l'esame dei contenuti espressi dal gruppo diricerca Tampa- NAMC coordinato dal Dr A.Nelson (valutazione ergonomica dei posti di lavoro e dei tipi di pazienti da assistere, algoritmi dei pazienti movimentati, formazione dei team assistenziali).
  • Tematiche di fondo. Il capitolo 2 contiene una breve descrizione delle lesioni muscoloscheletriche degli operatori sanitari addetti alla movimentazione pazienti, considerando che le indagini epidemiologiche hanno evidenziato lesioni moderate-evidenti al di sopra dei 35 anni.
  • Nel capitolo successivo si evidenziano in dettaglio i protocolli per la valutazione ergonomica delle condizioni di movimentazione dei pazienti: dati di base collettivi, identificazione di alto rischio, dati delle visite preventive e periodiche degli addetti, implementazione della informazione e formazione, selezione dei mezzi ausiliari, monitoraggio continuo delle condizioni di sicurezza.
  • Il capitolo 4 illustra gli algoritmi preparati dal Technical Advisory Group, con lacollaborazione del National Center for Patient Safety, che riguardano i diversi trattamenti di sollevamento, trasporto, posizionamento dei pazienti con le tecniche in base alle loro diverse caratteristiche.
  • Il capitolo 5 riferisce sulla selezione dei mezzi di sollevamento e trasporto, che debbono essere appropriate alla tipologia dei pazienti. Vengono inclusi i trials clinici e le strategie per ottenere risultati clinici ottimali.
  • I capitoli 6 - 9 descrivono le migliori pratiche di manipolazione e movimentazione dei pazienti, le linee di condotta della No-lift Policy, della Back Injury Resource Nurses, del Lifting Team, oltre alla rivalutazione delle azioni compiute.
  • Il capitolo 10 presenta il programma di formazione sulla sicurezza degli operatori all'assistenza e prevede gli strumenti per la loro formazione. Contiene numerose slides per facilitare l'apprendimento, presenti in apposito sito.
  • Il capitolo 11 delinea gli strumenti per il monitoraggio del pregresso per gli scopi raggiunti.
  • Il capitolo 12 traccia linee guida sulle soluzioni tecnologiche specifiche in assistenza dei pazienti obesi, che debbono essere conosciute per le modalità proprie di movimentazione con l'ausilio dei mezzi di sollevamento. Vengono forniti 7 algoritmi per le diverse pratiche di movimentazione
Allegati:
Scarica questo file (Nelson-2005-Part-One.pdf)Capitoli 1-5[ ]
Scarica questo file (Nelson-2005-Part-Two.pdf)Capitoli 6-12 [ ]