Sicurezza sul lavoro e tutela della salute nell’assistenza e nelle cure a domicilio.
A cura della Commissione Federale di Coordinamento per la Sicurezza sul Lavoro (CFSL) della Confederazione Svizzera, Lucerna, 2016

L’opuscolo va considerato come uno strumento pratico di informazioni per la prevenzione nell’ambiente di lavoro quotidiano. Non sostituisce i testi ufficiali delle leggi e delle ordinanze, ma serve unicamente come guida di orientamento e di spiegazione delle norme applicabili. Si rivolge in particolare ai responsabili e al personale di aziende che offrono prestazioni assistenziali e terapeutiche a domicilio, esposte ad elevati livelli di stress fisico e psichico.

Nella prima parte vengono descritte le cause principali che portano un lavoratore ad assentarsi per infortuni e malattie professionali (carenze tecniche e strutturali, carenze organizzative e fattori umani).

Nella seconda parte si illustrano le mansioni e i fattori di stress nelle attività assistenziali a domicilio (conduzione del personale, comunicazione interna, tensioni nei rapporti interpersonali, molestie, medicamenti e droghe, regolamentazione dell’orario di lavoro, piani di emergenza, disposizioni speciali di tutela per gravidanza e maternità, trasferte di lavoro, attività amministrative).

Nella terza parte si descrivono le condizioni di lavoro nelle cure a domicilio (posture, movimentazioni dei pazienti, impiego di ausili, indumenti di lavoro).

Nell’ultima parte si trattano i pericoli di natura biologica e chimica e le norme di igiene (protezione della cute, contatti con fluidi biologici, strumenti terapeutici, malattie infettive, pulizia e disinfezione, smaltimento di rifiuti sanitari, ambienti di lavoro inadeguati delle abitazioni private).

In tutte le tabelle sono riassunti in modo chiaro i pericoli e le misure più importanti per la prevenzione.