CIIPBanner

La risposta dell’European Trade Union Confederation (ETUC) e dei suoi partners sociali relativa alla revisione della Direttiva europea 2004/37/EC.
A cura dell’Unità sulle Condizioni di Lavoro, Salute e Sicurezza dell’Institut Syndacal Européen (ETUI), dicembre 2017

Il documento trasmette i risultati della prima revisione della Direttiva citata sui cancerogeni e mutageni. Una seconda revisione, con emendamenti da sottoporre all’approvazione del Parlamento Europeo e delle diverse Commissioni Ministeriali è prevista per la fine del 2018, I punti fondamentali del documento sono:

  • L’importanza dell’aggiornamento su cancerogeni e mutageni in ambito lavorativo
  • La strategia globale per l’eliminazione delle neoplasie professionali in Europa
  • L’aggiornamento delle attività lavorative a rischio di neoplasie
  • I 50 vincoli dei limiti di esposizione occupazionali di cancerogeni e mutageni (Binding Occuational Exposure o BOEs)
  • I procedimenti di definizione necessari per una migliore consistenza e trasparenza delle conoscenze

In particolare si indicano gli scopi dell’applicazione della Direttiva e dei suoi annessi, la revisione dell’Annesso III (limiti OELS, SCOE, RAC, BOELs), la definizione della metodologia di applicazione e i difetti di chiarezza dell’Annesso III (informazione sui BOEL strutturata in 10 sezioni, onde fornire alla Commissione Europea nel 2018 una carta strategica per l’eliminazione delle neoplasie lavoro correlate).

Abbiamo 109 visitatori e nessun utente online

CIIP - Via S. Barnaba, 8 - Milano