CIIPBanner

SOLVE. Introduction. Fattori di integrazione nella promozione della salute nei luoghi di lavoro secondo gli indirizzi OHS.
A cura dell’International Labour Office (ILO), aprile 2018

Nella parte introduttiva vengono enumerati i problemi delle interrelazioni fra stress, violenze e droghe, tabacco, presenteismo, obesità, infezioni HIV, già elencate nei recenti studi EU-OSHA e ILO.

Successivamente viene illustrato l’impatto dei rischi psicosociali sui lavoratori e i costi degli stessi nei luoghi di lavoro (valutati sui dati relativi a 2 milioni di soggetti di grandi aziende nel mondo): il tutto è collegato con l’inserimento dell’assenteismo, delle variazioni del turnover, della riduzione della capacità di lavoro e del danno morale.

Vengono infine fornite le proposte dell’ILO, che partono dagli approcci tradizionali e giungono alle misure di prevenzione e di promozione della salute relative all’ambiente sociale, alle comunità, ai posti di lavoro, alle famiglie e alla cultura della salute individuale. Tali fattori sono inseribili in un ciclo continuo di provvedimenti di individuazione degli specifici problemi, delle azioni da effettuarsi negli ambienti di lavoro e dei conseguenti provvedimenti politici di promozione della salute.

Abbiamo 65 visitatori e nessun utente online

CIIP - Via S. Barnaba, 8 - Milano